Formazione

Formazione

Evolverci in questo piano di esistenza è una scelta consapevole: riconnettere spiritualità e materialità significa anche permettersi di apprendere metodologie e prospettive sempre nuove ed adatte al nostro attuale percorso evolutivo.
Esistono molte metodologie e tecniche che possono permetterci di allinearci al percorso della Consapevolezza e diventare i veri protagonisti della nostra vita e di aiutare altre persone ad esserlo.

Strumenti diversi adatti a diverse esigenze. Diventare un Operatore o semplicemente lavorare su di sé: decidere di prendere in mano la propria vita significa scegliere di star bene e di cominciare a vivere invece di sopravvivere!



VIRTUALMIND®:
Come sarebbe liberare il proprio potenziale e permettersi di far brillare la propria vita?
Riesci ad immaginare la tua realtà senza quei pesi che credevi irrinunciabili?
Con VirtualMind® puoi riaprire il cassetto dove avevi lasciato i tuoi sogni irrealizzati e prepararti a risplendere come meriti!

La tecnica VirtualMind® ci mette in connessione diretta con l’energia creatrice del Campo Quantico Unificato permettendoci di manifestare nella nostra realtà fisica tutti i cambiamenti che desideriamo. E’ un metodo efficace e veloce per riportare la nostra energia, il nostro corpo e la nostra mente a rinnovati livelli di consapevolezza e benessere attraverso una interazione diretta con le nostre frequenze energetiche. Attraverso la riprogrammazione positiva del subconscio possiamo liberarci con facilità dai condizionamenti limitanti e risanare vecchie ferite del cuore.

Con VirtualMind® è possibile riequilibrare l’intero sistema energetico del corpo fisico e armonizzare con facilità i corpi sottili e quindi il fluire dell’energia fra il corpo e la nostra aura.
– Siamo in grado di armonizzare le energie e i chakra ma anche di annullare gli effetti di un mal di testa, oppure rilasciare energie nocive, di trasformarle e di ripulire il nostro campo elettromagnetico da qualsiasi energia la cui frequenza sia in contrasto con il nostro benessere. (per esempio, invidie, gelosie, attacchi psichici, ma anche onde elettromagnetiche artificiali di pc, wifi, cellulari etc.)

– Imparando a praticare la tecnica VirtualMind® si possono finalmente individuare e modificare tutti quei condizionamenti inconsci (credenze, paure, memorie energetiche, sensi di colpa etc.) che finora hanno minato a nostra insaputa la nostra crescita personale agendo spesso contro il nostro vero benessere: una vera e propria ‘riprogrammazione’ del subconscio!
E’ possibile, inoltre, lavorare sui traumi del passato, su relazioni disfunzionali, dipendenze affettive e qualsiasi blocco che dal passato stia sabotando un presente potenzialmente meraviglioso!



THETAHEALING®:
Imparando a praticare la tecnica del ThetaHealing® si possono individuare e modificare le convinzioni limitanti che finora hanno minato a nostra insaputa la nostra crescita personale agendo spesso contro il nostro vero benessere e si sviluppa la capacità di creare manifestazioni concrete nella realtà.
Le onde cerebrali theta sono quelle utilizzate nello stato di meditazione profonda, nel sonno e durante l’ipnosi. Sono le frequenze cerebrali che governano il nostro subconscio; trattengono memorie e sensazioni e gestiscono atteggiamenti, convinzioni e comportamenti.
Sono onde creative e altamente spirituali che agiscono al di sotto del livello della mente conscia.

CLICCA QUI PER APPROFONDIRE

Con i nostri corsi puoi diventare un Operatore ThetaHealing® certificato (CLICCA QUI).



I seminari proposti sono aperti a tutti e chiunque può apprendere e mettere in pratica queste tecniche indipendentemente da condizione sociale, credo politico e religioso.

SE VUOI ORGANIZZARE UN SEMINARIO NELLA TUA ZONA, CONTATTAMI:

Scrivi all’indirizzo info@marcofincato.com o chiama: 328-1326050



Tutte le tecniche contenute in questo sito consistono nell’interpretazione dello stato energetico e globale della persona. Non comportano valutazioni diagnostiche di tipo medico, non costituiscono cure o terapie mediche. Esse sono un sostegno collaborativo e non intendono assolutamente sostituirsi all’azione del medico curante.